Scuola Secondaria di Primo Grado "L.A. Muratori" Vignola: Via Resistenza, 462 - C.A.P. 41058 VIGNOLA (MO) - Tel. 059.771161 - Fax: 059.771151
E-mail:momm152007@istruzione.it - PEC: momm152007@pec.istruzione.it

---PAGINA IN COSTRUZIONE---

 

Archivio esperienze didattiche

Anno scolastico 2010-2011

 

GRANDI RISULTATI ANCHE QUEST’ANNO PER LA NOSTRA SCUOLA NEI GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI A.S. 2010/2011

COME NEGLI ANNI PRECEDENTI ANCHE QUEST’ANNO, ISPIRANDOSI ALLE LINEE GUIDA EMANATE DAL MINISTERO DELL’ISTRUZIONE E DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA IN DATA 4 AGOSTO 2009, LA NOSTRA SCUOLA HA AMPLIATO LE ESPERIENZE ATTIVE SVOLTE DAI PROPRI ALUNNI, OFFRENDO UNA MOLTEPLICITA’ D I DISCIPLINE CHE HANNO CONT5RIBUITO ALLA CRESCITA UMANA DEGLI ALUNNI STESSI. I DOCENTI HANNO SVOLTO UN’AZIONE ORIENTATIVA, PRESTANDO UN’ATTENTA RILEVAZIONE DELLE ATTITUDINIO E DELLE VOCAZIONI INDIVIDUALI DI OGNI SINGOLO ALUNNO.

GRAZIE ALL’IMPEGNO DI RAGAZZI E INSEGNANTI E ALLA COLLABORAZIONE DELLA DIRIGENZA, DEL PERSONALE ATA E ANCHE DEI GENITORI, MOLTI ALUNNI HANNO POTUTO PARTECIPARE AI GRUPPI SPORTIVI E PARTECIPARE AI GGS 2010/2011 DI PALLAVOLO, BADMINGTON, RUZZOLONE E ARRAMPICATA SPORTIVA.

COME LO SCORSO ANNO SCOLASTICO I RAGAZZI DELLE DIVERSE CLASSE HANNO OTTENUTO RISULTATI BRILLANTI, GUADAGNANDOSI, GRAZIE AL LORO IMPEGNO E ALLA LORO CAPARBIETA’, LA POSSIBILITA’ DI ACCEDERE AI GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI FASE NAZIONALI E VIVERE UN’ ESPERINZA CHE RICALCA UN PO’ LE GRANDI MANIFESTAZIONI SPORTIVE, UN’ESPERIENZA CHE GLI HA PERMESSO ANCHE DI CONOSCERE E VIVERE ASSIEME A LORO IL MONDO SPORTIVO E QUOTIDIANO DEI DISABILI.

DURANTE QUESTE MANIFESTAZIONI E GLI ALLENAMENTI, TUTTI GLI ALUNNI- ATLETI HANNO RISPETTATO QUANTO LORO RICHIESTO: RISPETTO DELLE REGOLE, METTERSI ALLA PROVA FINO IN FONDO, SAPER GAREGGIARE E COMPETERE IN MODO CORRETTO E RESPONSABILE, SENZA POLEMICHE E CRITICHE NEI CONFRONTI DI GIUDICI E ORGANIZZAZIONE, ACCETTANDO EVENTUALI ERRORI E/O SBAGLI E, QUINDI, EVENTUALI SUGGERIMENTI O RICHIAMI DA PARTE DELL’INSEGNANTE. AI RAGAZZI- ATLETI E’ STATO PROBITI DI AVVALERSI DI SCUSE PER EVENTUALI LORO ERRORI, PERCHE’ CHI PRATICA SPORT PUO’ SBAGLIARE, MA OGNUNO DEVE ASSUMERSI LA PROPRIA RESPONSABILITA’. PRATICA RE SPORT E’ ANCHE QUESTO:CRESCERE, MATURARE, SAPER PRENDERSI LE PRORIE RESPONSABILITA’ E METTERSI IN GIOCO, SAPER LAVORARE IN GRUPPO E PER IL GRUPPO, NON SOLO PER SE STESSI!

AI RAGAZZI NON E’ STATO RICHIESTO DI VINCERE A TUTTI I COSTI, MA DI VIVIERE UN’ESPERIENZA NUOVA, PARTECIPANDO AI GSS CON GRINTA E VOGLIA DI GIOCARE.

QUESTI I RISULTATI NEL DETTAGLIO:

GSS PALLAVOLO:                         CAMPIONI REGIONALI

GSS BADMINGTON:                      CAMPIONI REGIONALI

GSS RUZZOLONE:                        CAMPIONI REGIONALI

GSS ARRAMPICATA SPORTIVA:       CAMPIONI REGIONALI

VICEMPIONI NAZIONALI SQUADRA CADETTE

MEDAGLIA DI BRONZO SQUADRA CADETTI

MEDAGLIA D’ORO CADETTO SINGOLO

MEDAGLIA D’ARGENTO CADETTA SINGOLA

A TUTTI UN RINGRAZIAMENTO E UN ‘IN BOCCA AL LUPO PER I GIOCHI SPORTIVI STUDENTESCHI 2011/2012 E, SOPRATTUTTO, PER LA LORO VITA!

 

I CADETTI E CADETTE DELL’ARRAMPICATA SPORTIVA

 Giochi Sportivi Studenteschi

 

barra blu verde

ARRAMPICATA SPORTIVA per tutti

L’arrampicata fa parte della natura istintiva del bambino, arrampicare è insito nella natura umana.

L’arrampicata sportiva nella scuola prevede un lavoro di squadra, non singolo. Questo permette ai ragazzi di creare il vero spirito di squadra, la capacità di accettare la sconfitta e di vivere la vittoria come gruppo e non come singolo. Lavorare in gruppo per raggiungere uno scopo comune costringe i ragazzi a collaborare, a stimolarsi a vicenda, ad insegnare all’altro o imparare dall’altro senza presunzione o inferiorità, permette ai ragazzi di convivere insieme, di applicare i criteri di lealtà e fiducia reciproca, di creare nuove amicizie e di accettare eventuali errori non con rabbia ma con la convinzione che da questi si può imparare e migliorare. Il tutto in un clima di gioco e non di puro agonismo.

Nella nostra scuola tutto ciò può essere vissuto sia da chi vuole conoscere e praticare l’arrampicata sportiva sia da chi vuole entrare nel mondo del paraclimbing, sia da alunni di nazionalità italiana che non! Nei gruppi in cui si integrano ragazzi con diversi livelli di abilità psicofisica, i partecipanti si allenano insieme e si sostengonoreciprocamente, la diversità diventa normalità, diventa un input per apprendere l’importanza della forza di volontà e la voglia di lottare, la necessità e l’utilità di “far fatica”, per capire l’importanza della solidarietà. In questo clima i ragazzi scoprano che ‘normodotati’ non significa essere migliori, capiscono che ‘italiani’ non significa avere di più, che “non italiano” non vuol dire necessariamente essere agevolato, tutti sperimentano e vivono la vera integrazione.

Tutto ciò accompagnato all’’impegno e all’entusiasmo dei ragazzi anche quest’anno ha dato ottimi risultati.

Tra i 25 ragazzi iscritti al Gruppo sportivo partito solo a marzo a causa di normative ministeriali, sono stati selezionati 8 ragazzi che hanno partecipato ai giochi sportivi studenteschi provinciali, di questi tre ragazze hanno avuto accesso alla fase regionale che hanno vinto. La scuola ha così potuto iscrivere la squadra cadette alla fase nazionale tenutasi a Roma dal 4 al 7 giugno. Le ragazze, in un clima di vero sport, hanno gareggiato contro squadre provenienti da tutta Italia, cimentandosi in tutte e tre le specialità, speed (dove hanno primeggiato), lead e boulder e, per soli due punti, hanno conquistato il 4 posto. Il risultato, però, non era lo scopo finale di tale esperienza, ciò che più conta in tale attività è il poter vivere un’esperienza che le ha fatte crescere, che ha permesso loro di conoscere realtà scolastiche diverse, luoghi nuovi, fare nuove amicizie e, per alcune di loro, incontrare ‘vecchi amici’. Il tutto in quel clima che solo lo sport vero, lo sport sano e leale può dare.

 

Ecco i risultati dello scorso anno e di quest’anno

CLASSIFICA GSS FASE NAZIONALE SAN GIUSTINO 2012

CLASSIFICA A SQUADRE CADETTE

 

Società

Punti

1

Alto Adige

14

2

Trentino

28

3

Veneto

40

4

Emilia Romagna

41

5

Friuli

42

6

Lombardia

55

7

Lazio

64

8

Umbria

69

9

ValDaosta

70

10

Piemonte

78

11

Sardegna

80

12

Sicilia

85

 

CLASSIFICA GSS FASE NAZIONALE ROMA 2013

 

REG

PUNTI

CLA

CF

ALTO ADIGE

22

1

CF

LOMBARDIA

29

2

CF

TRENTINO

34

3

CF

EMILIA ROMAGNA

36

4

CF

PIEMONTE

38

5

CF

MARCHE

42

6

CF

VENETO

60

7

CF

UMBRIA

66

8

CF

VAL D’AOSTA

74

9

CF

LAZIO

75

10

CF

FRIULI VENEZIA GIULIA

85

11

 

barra blu verde

 Anno scolastico 2011-2012

 

 

 

 

 

barra blu verde

Anno scolastico 2012-2013

Classe 2.0

Francese

"Tour de France pour gourmands"  (2b) 

Scienze

"Noi siamo ciò che mangiamo" (2b) 

"Gemellaggio Vignola-Barbezieux"  

barra blu verde

Anno scolastico 2013-2014

Italiano

"Campionato di Lettura"  

Indirizzo musicale

"Concorsi Musicali nazionali e internazionali" 

barra blu verde

 Anno scolastico 2014-2015

Francese

"Gemellaggio Vignola-Barbezieux" 

Il programma del soggiorno 19 - 25 maggio 2015

Le programme du séjour 19 - 25 mai 2015

mostra di pittura“ REGARDS CROISÉS” - scarica l'invito

souvenir du jumelage - scarica pdf  

Indirizzo musicale

"UN PIANO ARMONICO" un progetto del Rotary Club per le scuole  

barra blu verde

Anno scolastico 2015-2016

Lingue comunitarie 

"Consegna degli attestati relativi agli esami di certificazione linguistica"

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva