SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO L. A. MURATORI VIGNOLA
Scuola Secondaria di Primo Grado "L.A. Muratori" Vignola: Via Resistenza, 462 - C.A.P. 41058 VIGNOLA (MO) - Tel. 059.771161 - Fax: 059.771151
E-mail:momm152007@istruzione.it - PEC: momm152007@pec.istruzione.it

Il funzionamento degli organi collegiali è normato dal Regolamento d’Istituto pubblicato sul sito della scuola.

 

Consiglio di classe

Il Consiglio di Classe è formato da  tutti i docenti di una classe e da quattro genitori eletti come rappresentanti;  presiede il D.S. o suo delegato, di norma il Coordinatore.

All’inizio di ciascun anno scolastico il Dirigente procede all’assegnazione dei docenti alle classi e alla pubblicazione all’Albo e sul sito della scuola della composizione dei consigli di classe.

L’elezione dei rappresentanti della componente genitori avviene di norma nel mese di ottobre, in ottemperanza alle scadenze indicate dall’Ufficio Scolastico Regionale.

 

Collegio dei docenti

E’ formato da tutti i docenti di ruolo e non di ruolo in servizio nell’istituto.

Il Collegio dei docenti, nella seduta del 13 settembre 2006 ha deliberato di aderire al “Codice deontologico” proposto dall’A.D.I. (Associazione Docenti Italiani).

 

Consiglio di Istituto  

Il Consiglio d’Istituto è un organo elettivo di durata triennale.

E’ composto da:

  •   DIRIGENTE SCOLASTICO: ne fa parte di diritto
  •   DOCENTI  8 
  •   GENITORI  8
  •   ATA 2                           

 

Il PRESIDENTE viene eletto tra i membri della componente genitori.

 

In seno al Consiglio viene individuata la Giunta esecutiva, composta dal Dirigente scolastico, il Direttore dei servizi generali e amministrativi, che ne fanno parte di diritto,  un docente e due genitori.

 

 

Comitato di valutazione 

A partire dall’a.s. 2015-2016 la composizione e i compiti del Comitato di valutazione sono definiti dall’art. 129 della Legge 107 del 13 luglio 2015. 

  •   Il comitato ha durata triennale, è presieduto dal Dirigente scolastico ed è costituito dai seguenti componenti:
  1.      tre docenti dell'istituzione scolastica, di cui due scelti dal collegio dei docenti e uno dal consiglio di istituto; 
  2.      due rappresentanti dei genitori, per la scuola dell'infanzia e per il primo ciclo di istruzione; un rappresentante degli studenti e un rappresentante dei genitori, per il secondo ciclo di istruzione, scelti dal consiglio di istituto;        
  3.       un componente esterno individuato dall'Ufficio scolastico regionale tra docenti, dirigenti scolastici e dirigenti tecnici. 
  •   Il comitato individua i criteri per la valorizzazione dei docenti sulla base: 
  1.      della qualità dell'insegnamento e del contributo al miglioramento dell'istituzione scolastica, nonché del successo formativo e scolastico degli studenti; 
  2.      dei risultati ottenuti dal docente o dal gruppo di docenti in relazione al potenziamento delle competenze degli alunni e dell'innovazione didattica e metodologica, nonché della collaborazione alla ricerca didattica, alla documentazione e alla diffusione di buone pratiche didattiche; 
  3.       delle responsabilità assunte nel coordinamento organizzativo e didattico e nella formazione del personale.  
  •   Il comitato esprime altresì il proprio parere sul superamento del periodo di formazione e di prova per il personale docente ed educativo. A tal fine il Comitato è composto dal Dirigente scolastico, che lo presiede, dai docenti di cui al comma 2, lettera a) ed è integrato dal docente a cui sono affidate le funzioni di tutor. 

 La composizione degli organi collegiali è visionabile sul sito della scuola. 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.